eventi agite
  • Home
  • Gallery Viterbo 2017

Congresso interregionale AGITE Lazio-Umbria Novembre 2017

Congresso interregionale AGITE Lazio/Umbria e regionale AOGOI Lazio

Viterbo,  24 e 25 Novembre 2017

Viterbo nelle sale cinquecentesche della nuova Università della Tuscia, ha ospitato splendidamente il Congresso interregionale Agite Umbria /Lazio ed Aogoi Regione Lazio che hanno messo in atto una vera armonica e ricca occasione di confronto.

Inaugurato alla presenza dei rappresentanti del Comune, il segretario provinciale AOGOI Giorgio Nicolanti ha introdotto la Presidente AOGOI Elsa Viora, il segretario nazionale AOGOI Antonio Chiàntera, il nostro Presidente nazionale Sandro Viglino ed il segretario regionale AOGOI Enrico Vizza che hanno sottolineato i tratti essenziali del Congresso che è nato dalla collaborazione paritetica di AOGOI e AGITE di Regioni limitrofe come Lazio e Umbria, anche nell’ottica di portare “in provincia” queste iniziative che normalmente sono da sempre organizzate nella città di Roma.

Infatti sia sui temi delle vaccinazioni HPV e screening per Ca cervice nel primo giorno e sul percorso nascita e Punti Nascita nel secondo giorno, si sono confrontate le performance delle due Regioni in ampie sessioni comuni. Sui temi della Contraccezione / IVG da un lato e l’Uroginecologia dall’altro vi sono state 2 sessioni parallele in cui hanno trovato spazio i temi sia del Territorio che dell’Ospedale ma sempre con interventi in cui si alternavano i punti di vista ambulatoriale e ospedaliero. Ampio spazio sia ai video sulle più nuove tecniche chirurgiche ma anche alle novità sulla Menopausa. Certo non potevano mancare i temi della attuale situazione del rischio professionale sia per il Territorio che per l’Ospedale ed una riflessione sullo stato dei Consultori a cui ha partecipato  Sara Terenzi del Ministero della Salute.
Lezioni magistrali hanno arricchito l’incontro toccando i temi della Formazione dei giovani ginecologi ed ostetriche e, tra questi, per la prima volta il prof. Nicola Colacurci ha mostrato le nuove direttive sull’insegnamento nelle Scuole di Specializzazione di Ostetricia e ginecologia in base alle quali gli specializzandi dovranno non solo alternarsi tra i vari reparti ma anche poter frequentare i Consultori e i servizi ambulatoriali territoriali per apprendere i capisaldi dell’attività ambulatoriale quotidiana, acquisendo una buona capacità di accoglienza e di counseling che costituirà poi la base del lavoro di molti di loro. Interessanti novità sul tumore ovarico nella lectio magistrali del prof. Giovanni Scambia.
Non poteva mancare in queste giornate attorno al 25 novembre la approfondita relazione di Valeria Dubini su ‘ Cosa può fare il ginecologo contro la Violenza di genere?’ in cui sono stati forniti  gli stimoli non solo per riflettere sul tema che interessa 1 gravida su 4, ma più che mai le indicazioni di lavoro che da anni Aogoi ha dato circa questo grave problema sociale per il quale la Presidente Aogoi Elsa Viora ha costituito un nuovo gruppo di lavoro.

Molto partecipate anche le sessioni dedicate alla Contraccezione, alla Menopausa e alla Videochirurgia.
Interessante l’esperienza riportata da Giorgio Nicolanti , primario ospedaliero di Viterbo, e dalla sua equipe circa la realizzazione di un ben organizzato percorso nascita tra Territorio ed Ospedale con la messa in opera di una Agenda di Nascita divenuta ora ad esempio per tutta la Regione Lazio.

In definitiva, la sfida un po’ azzardata di organizzare un Congresso interregionale AGITE e regionale AOGOI in una  realtà “periferica” come Viterbo è risultata vincente e costituirà un interessante precedente per proseguire su questa strada, mettendo insieme sempre più strettamente le tante competenze di cui AOGOI e AGITE insieme ai rappresentanti universitari di AGUI sono espressione. 

IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG
IMG

Relazioni a Eventi AGITE - Dowload zip files