eventi agite

Congresso AGITE Lombardia 2 Dicembre 2016

L'evento è stato organizzato da AGITE Lombardia nella figura di Daniela Fantini, Delegata regionale e presieduto da Sandro Viglino, Presidente AGITE, con il patrocinio di AOGOI e SIGO.  Hanno portato il loro contributo politico  Emilia De Biasi, Presidente della Commissione Sanità del Senato,  Sara Valmaggi, Vice presidente Consiglio regionale della Lombardia  e  Diana De Marchi, Consigliera per le pari opportunità del Comune di Milano. Gli argomenti trattati hanno riguardato contraccezione, infertilità, legge 194, linee guida per monitoraggio della gravidanza fisiologica redatte dalla Regione Lombardia, diagnosi, diagnosi prenatale e problematiche legate alla menopausa; i numerosi relatori e relatrici intervenuti hanno cercato di approfondire le tematiche presenti nella variegata attività della ginecologia territoriale e consultoriale. Tutte le relazioni hanno approfondito gli argomenti proposti portando competenze ostetriche e ginecologiche sia territoriali che universitarie e ospedaliere, consolidando la sinergia tra le varie figure professionali. La presenza di rappresentanti del mondo della politica e dell'organizzazione sanitaria ha permesso un confronto tra teoria e pratica, ponendo le basi per una collaborazione organizzativa basata sulla conoscenza delle reali problematiche femminili, mettendo la donna al centro dell'attività consultoriale. Molti dei temi trattati hanno evidenziato progressi scientifici nella ricerca di nuove proposte per migliorare il welfare e la salute femminile attraverso ricerche e aggiornamenti multidisciplinari in tutto il mondo scientifico. La sessione sulla contraccezione ha offerto un aggiornamento e un confronto su nuove proposte contraccettive e sulla sterilizzazione tubarica , mettendo al centro il "counselling" e "tailoring" contraccettivo nelle pazienti con problematiche o patologie preesistenti per facilitare una scelta contraccettiva adeguata per ciascuna donna, sempre nel rispetto delle sue scelte riproduttive con speciale attenzione per le donne aventi culture diverse dalla nostra. La sessione centrata sulle problematiche dell’ infertilità ha evidenziato il ruolo centrale del counseling medico sulla salute riproduttiva per difenderla e preservarla attraverso regole e stili di vita adeguati. La sessione relativa all'applicazione della legge 194 ha messo in risalto le problematiche dello scarso utilizzo dello strumento farmacologico per l'interruzione volontaria della gravidanza e le potenzialità della prevenzione dell'aborto ripetuto attraverso utilizzo dei LARC post intervento. Importante è stata anche la discussione delle nuove linee guida della Regione Lombardia per il Percorso nascita che vedono l'ostetrica al centro dei monitoraggio della gravidanza fisiologica. Nella sessione riferita all'ostetricia una parte è stata riservata alle nuove proposte per la diagnosi prenatale che hanno offerto la possibilità di arricchire la potenzialità della diagnostica prenatale non invasiva, cercando di ridurre il ricorso alle pratiche più invasive .L'ultima sessione è stata riservata alle problematiche relative alla menopausa ,periodo della vita della donne che ,con il prolungarsi dell'aspettativa di vita, è caratterizzata dalla comparsa di nuove problematiche e sempre maggiori richieste da parte delle donne per migliorare la propria qualità di vita.

L'iniziativa, nonostante la contemporaneità di altri eventi scientifici, ha potuto contare su una buona partecipazione da parte di specialisti territoriali, ospedalieri e universitari e da molte rappresentanti delle ostetriche, mostrando interesse e attenzione verso i molti temi trattati.

AGITE Lombardia con questo evento ha voluto ulteriormente creare una rete e un'integrazione tra territorio e ospedale nell'obiettivo di un aggiornamento e una collaborazione reciproche tra i diversi professionisti che quotidianamente sono a fianco della donna che è e resta "pianeta" centrale della ginecologia. Vista la centralità della ginecologia territoriale nella prevenzione e nella cura delle donne, è proprio dal Territorio che sono attesi i contributi più appassionati ed originali nell’ottica che vede AGITE come il primo referente di questa importante categoria della Ginecologia italiana per un approccio olistico che mette al centro la donna nella scelta tra le varie opzioni preventive e terapeutiche.

IMG-20161202-WA0001
IMG-20161202-WA0003
IMG-20170105-WA0001

Relazioni a Eventi AGITE - Dowload zip files

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per permetterti una migliore navigazione e raccogliere (in modo totalmente anonimo) statistiche di accesso.
Se vuoi saperne di più leggi la ns. informativa estesa sui cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies.